Via Cirrilo-Methodiana - Itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Patrimonio di Cirillo e Metodio

Riserva Archeologica Storica Nazionale Pliska

Guarda il video

Pliska

L'antica città di Pliska è la capitale del primo Stato bulgaro dalla fondazione della Bulgaria alla fine del VII secolo da parte del khan Asparuh fino all'893. Il sito archeologico e il museo si trovano a 2 km dalla moderna città di Pliska. Pliska è menzionata per la prima volta nella famosa iscrizione di Chatalar (iscrizione protobulgara) dell'822. 

Gli scavi archeologici del sito iniziarono nel 1899-1900 su iniziativa e sotto la supervisione di Fyodor Uspenski e Karel Škorpil. Essi scoprirono che Pliska era circondata da un doppio muro concentrico esterno (terrapieno e fossato) e interno, aggiuntivo, con torri rotonde, a cinque e quattro angoli.
Dopo molti anni di ricerche archeologiche, su un'area di 23 km2, sono stati scoperti i resti della città esterna e interna, di un Palazzo del Trono, di un Piccolo Palazzo, di un tempio pagano, di una chiesa del palazzo, di una cisterna, di terme, di edifici agricoli e residenziali e di un'imponente cattedrale. La Grande Basilica - a 1,5 km dalla Porta Orientale della fortezza, è un grande complesso monastico costruito nel IX secolo. I discepoli di Cirillo e Metodio vi furono probabilmente accolti dal principe Boris I.
La maggior parte degli oggetti e dei manufatti ritrovati sono esposti nel museo e i visitatori possono apprendere fatti sulla cultura materiale e spirituale della popolazione locale nei secoli VII-X. Ci sono due eventi che si tengono annualmente come attrazioni turistiche: il festival folcloristico "Cherga" (musica etnica, danze e costumi, di solito a luglio) e la fiera medievale annuale "Giorni degli antenati" - una delle più significative rievocazioni storiche in Bulgaria (arti marziali medievali, cultura e tradizione, cibo e abbigliamento).

Cosa si può visitare qui?

È stato girato su Pliska

Il tribunale del cirillico

Guarda il video

Battaglia di Pliska

Guarda il video

Informazioni dalla storia

Storia dell'area

In origine, Pliska era un campo militare protetto da bastioni e fossati. Per oltre 200 anni è rimasta il principale centro amministrativo, politico e culturale del primo Stato bulgaro.

Dove trovare informazioni turistiche?

Contatti

Museo Archeologico Professor Rasho Rashev

9920 Pliska, Bulgaria
tel. +359 889 539 823
e-mail: pliska_museum@abv.bg
web: xn----7sbb3acmfmvip.bg

Museo storico regionale di Shumen

Slavyanski bul.17, BG - 9700 Shumen, Bulgaria
tel. +359 54 87 54 87
e-mail: museum_shumen@abv.bg
web: www.museum-shumen.com

Transport - cum se ajunge la rezervare?

Rezervația istorică și arheologică națională "Pliska" este situată la 23 km de orașul Shumen și la 70 km de orașul Varna. Nu există transport public către sit. Există o gară (Kaspichan), la 6 km de rezervație. Se poate ajunge cu mașina de la Sofia (199 km) pe A2 și 772 până la Kaspichan, apoi la Pliska (aprox.: 4:40 ore), de la Varna pe E70 , decât de la ieșirea 362 spre Kaspichan și apoi la Pliska (aprox. timp de 1 oră).

Suggerimenti per l'alloggio