Via Cirrilo-Methodiana - Itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Aree archeologiche di Aquileia

Guarda il video

Aree archeologiche di Aquileia

Aquileia, fondata dai Romani nel 181 a.C. e iscritta nella Lista del Patrimonio Mondiale nel 1998, è stata una delle più grandi città dell'Impero Romano, una delle più vivaci comunità del primo cristianesimo latino, uno dei più importanti porti antichi dell'Adriatico, punto di partenza delle principali vie commerciali, culturali e militari verso l'Europa nord-orientale.

La città era un importante centro commerciale che collegava il Mediterraneo all'Europa centrale. La ricchezza e lo status di Aquileia all'interno dell'impero si riflettevano nei suoi magnifici edifici pubblici e nelle sue residenze private, molti dei quali sopravvivono come resti archeologici. L'area archeologica, che si estende per 155 ettari, comprende il foro e la basilica civile, il porto fluviale, gli antichi mercati, le terme, il teatro, il sepolcreto, il decumano, la Domus Titus Macrus e la Domus dell'area Cal. La città conserva oggi importantissime testimonianze archeologiche del suo glorioso passato. In primavera e in estate, unitevi agli studiosi per esplorare l'antica metropoli romana come non l'avete mai vista.

Cosa si può visitare qui?

Il film è stato girato sull'Aquilea

Aquileia

Guarda il video

Porto fluviale

Guarda il video

Museo Archeologico

Guarda il video

Informazioni dalla storia

STORIA DI AQUILEIA

La città romana risale al 181 a.C. e divenne una delle città più grandi e ricche del primo Impero Romano fino a quando non fu assediata e conquistata nel 452 dagli Unni guidati da Attila.

Dove trovare informazioni turistiche?

Contatti

Infopoint PromoTurismoFVG - Aquileia

Via Iulia Augusta 11, 33051 AQUILEIA (UD)
tel. +39 0431 919491
e-mail: info.aquileia@promoturismo.fvg.it
web: www.turismofvg.it

Fondazione Aquileia

Via Patriarca Popone 7, 33051 Aquileia (UD), Italia
tel. +39 0431 917619
e-mail: protocollo@fondazioneaquileia.it
web: www.fondazioneaquileia.it

Come arrivare ad Aquileia?

IN AUTO
Uscita dall’autostrada A4 al casello di Palmanova e seguire le indicazioni per Aquileia e Grado percorrendo la SR 352. In prossimità di Aquileia, percorrendo la via Julia Augusta, seguire la mole del Campanile fino a piazza Capitolo, 1.
IN TRENO
Stazione ferroviaria di Cervignano-Aquileia-Grado. Da lì, proseguire con i mezzi pubblici ( servizio bus Saf o Apt) fino ad Aquileia e scendere alla stazione “ Aquileia Centro”. Seguendo la mole del Campanile dopo 5 min. di cammino si arriva alla Basilica.
Configurare
IN AEREO
Aeroporto internazionale di Ronchi dei Legionari. Quindi, prendere i mezzi pubblici (Saf o Apt) per raggiungere Aquileia. Scendere alla fermata "Aquileia Centro", quindi seguire la sagoma del Campanile per raggiungere la Basilica (5 minuti a piedi).

Consigli per l'alloggio?