Via Cirrilo-Methodiana - Itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Parchi a Olomouc

I parchi di Olomouc sono i proverbiali "polmoni" della città nel cuore di Haná, che circondano il nucleo storico su tutti i lati.

Olomouc - Kokory

Parco Bezruč

Sono situati sotto le mura medievali e teresiane e grazie allo scenario unico creato dalle rocce, dalle mura e dal ruscello Mlýnský che scorre, una passeggiata attraverso questi frutteti è un'esperienza eccezionale. Una parte architettonica dei Giardini di Bezruč è il Mausoleo slavo meridionale, una tomba comune con i resti dei soldati slavi meridionali morti in Moravia e Slesia durante la Prima Guerra Mondiale. Il parco è inoltre decorato con un monumento a Petr Bezruč, di cui i frutteti portano il nome. Dai Giardini di Bezruč si può salire la scala di Jakubský výpadu fino alle mura per raggiungere i Giardini Parkán dell'Università Palacký.

Olomouc - Kokory

Parco Smetana

È il parco più grande di Olomouc ed è composto da alti alberi di castagno e tiglio. C'è anche un giardino di magnolie, concepito come area relax. In primavera si può ammirare una marea di fiori bianchi e rosa, alcuni dei quali raggiungono una dimensione di 20 cm. In autunno e in inverno, i meravigliosi cespugli di olmo dell'Asia orientale e dell'America fioriscono in giallo e rosso.

Olomouc - Kokory

Parco Čech

Il parco Čech è stato istituito negli anni Trenta. Il Parco Čech è un parco destinato principalmente al relax. Il parco comprende il monumento alla liberazione di Olomouc da parte dell'esercito sovietico, inaugurato nel 1945, una statua di Božena Němcová, il professor V. Navrátil e un monumento dedicato all'importante artista grafico di Olomouc Karel. Le attrazioni architettoniche del parco includono la cosiddetta Porta di Litovelská, che fu spostata all'ingresso dei frutteti nel 1896.