Via Cirrilo-Methodiana - Itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Kroměříž - Kvasice

Chiesa dell'Assunzione di Maria Vergine

La chiesa parrocchiale dedicata alla Vergine Maria fu costruita nel XIII secolo dal vescovo Bruno di Schauenburg, vescovo di Olomouc, che fu anche il fondatore della vicina chiesa di San Moritz a Kroměříž. Quando Kroměříž fu occupata dagli svedesi e dai valacchi evangelici nell'estate del 1643, la chiesa fu saccheggiata e quasi distrutta. Dell'edificio medievale originale si è conservata solo gran parte della torre e del muro della chiesa. In seguito il santuario rimase orfano per diversi anni, perché non poteva celebrare le funzioni a causa delle sue cattive condizioni. Dal 1651, le riparazioni sono state effettuate a ritmo lento, dopodiché l'orologio che originariamente era appeso nel municipio di Kromeriz è stato collocato sulla torre alta 42 metri.

L'aspetto attuale di questo santuario risale alla prima metà del XVIII secolo. Colpisce per i suoi preziosi interni, per lo più barocchi. Il suo autore è considerato l'importante architetto Ignác Josef Cyrani di Bolleshaus, che ha contribuito anche ad altri magnifici edifici sacri in Moravia (ad esempio, la basilica di St. Hostyn, la chiesa di San Giovanni Battista a Kroměříž o la cappella della Madonna Addolorata presso la chiesa di San Moritz, sempre a Kroměříž). La prima pietra di questa ricostruzione della chiesa fu posata personalmente dal vescovo di Olomouc, il cardinale Wolfgang H. Schrattenbach, nel 1724. La chiesa fu consacrata nel maggio del 1736, dopo il completamento dei lavori di costruzione. In seguito la chiesa fu riparata più volte. Sopravvisse a due guerre mondiali, ma senza le sue tre campane, che furono portate via e fuse per scopi militari. Nel 1996 questo caratteristico punto di riferimento del centro storico di Kroměříž ha ricevuto una nuova facciata, nel 2001 la chiesa ha ricevuto un nuovo tetto, nel 2004 sono state restaurate le vetrate e nel 2006-2008 è stata completamente restaurata la balaustra. Nella cappella battesimale si trova un interessante fonte battesimale barocco e l'opera più importante di questo interno è l'altare dei Quattordici Santi Aiutanti, un pregevole intaglio del periodo intorno al 1715. Ci sono anche due altari laterali dell'importante scultore barocco Ondrej Zahner, le cui opere includono, tra l'altro, la Colonna della Santissima Trinità a Olomouc, un monumento classificato dall'UNESCO.