Via Cirrilo-Methodiana - Itinerario culturale del Consiglio d'Europa

Wisla - Jablunkov

Chiesa del Corpus Domini

La chiesa fu costruita nel 1605, originariamente in stile rinascimentale, poi ricostruita in stile neogotico. La storia della chiesa è molto varia. Nel XVI secolo fu occupata dai luterani. Solo nel 1615 divenne definitivamente una chiesa cattolica. Nel 1652 fu ridedicata al Corpus Domini. Per questo motivo, a giugno, in occasione della festa del Corpus Domini, si tengono processioni e funzioni festive nella chiesa. La chiesa è stata colpita più volte da incendi. Nel 1931 la chiesa fu ampliata con un transetto con soffitto a cassettoni e un presbiterio progettato da Jaroslav Oplt di Brno. Nel 1886 fu installato un nuovo organo nella chiesa.

Nel 1945 furono aggiunte nuove campane alla chiesa. Quelle originali erano state confiscate dalle autorità tedesche durante la guerra. Le campane del dopoguerra hanno suonato nella chiesa fino al luglio 2011. Nell'ottobre 2011 sono state consacrate 3 nuove campane. Giovanni Paolo II, Nostra Signora di Fatima e Sant'Edvige.

Uno dei simboli di Jablunkov, il campanile della chiesa, è rimasto immutato per secoli.

Fonte: www.kudyznudy.cz